• 18 Settembre 2021

Allenamenti, utilizzo spogliatoi, campionati: cosa si può fare?

DiCsi Staff

Apr 30, 2021

Attività sportiva e ricreativa e attività sportiva di preminente interesse nazionale

Allenamenti, utilizzo spogliatoi, campionati: cosa si può fare in zona rossa, arancione o gialla?

Dal 26 aprile sono consentite in zona gialla le attività sportive all’aperto, anche di squadra e di contatto. Resta interdetto l’uso degli spogliatoi.


A decorrere dal 15 maggio in zona gialla si può tornare a nuotare in piscina, ma solo all’aperto, in conformità ai protocolli e alle linee guida adottati dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome sulla base dei criteri definiti dal Comitato tecnico-scientifico. Resta interdetto l’uso degli spogliatoi.


In zona gialla riprendono le attività delle palestre dal 1° giugno. Necessario il rispetto dei protocolli e delle linee guida su distanziamento e sanificazione. Resta interdetto l’uso degli spogliatoi.

Dal 1° giugno in zona gialla si potranno seguire in presenza eventi sportivi in stadi o palazzetti con capienza non superiore al 25% e non più di 1.000 spettatori all’aperto e 500 al chiuso.

Si potranno seguire eventi e competizioni di livello agonistico e riconosciuti di preminente interesse nazionale da Comitato olimpico nazionale italiano (Coni) e Comitato italiano paralimpico (Cip).

Scopri di più sul sito del CSI!